2 Avvisi importanti per il concorso Natale, Ieri ed Oggi - 2018

 

Sa. 15 Gennaio 2019
2 AVVISI x il Concorso di NATALE, IERI ed OGGI - 2018
a) L 'Accademia A.GRASSI INFORMA tutti coloro interessati al Premio Int. "Natale, ieri ed oggi 2018" che - per problemi logistici di alcune scuole del Comune e distretto di Salerno - la PREMIAZIONE - sempre con le stesse disposizioni - è stata spostata dal 25 Gennaio al 30 GENNAIO e sempre alle ore 10.00, presso il SALONE BOTTIGLIERI, Palazzo della PROVINCIA di Salerno. Pertanto, chi desideri partecipare può ancora farlo, poichè c'è un'ulteriore PROROGA per la CONSEGNA dei plichi: fino al 18 Gennaio.

Per ulteriori chiarimenti contattare la sottoscritta, Pres. Raffaella Grassi. Grazie. Buon lavoro a tutti.


b) UN INVITO ed AVVISO PARTICOLARE agli ARTISTI di ARTE PRESEPIALE -
CERCATE di partecipare all'Evento del Concorso di Natale 2018, come da avvisi precedenti. La scadenza è x Venerdì 18 gennaio e la Premiazione in Provincia è per Mercoledì 30 gennaio, ore 10 presso il Salone Bottiglieri. L' Arte Presepiale deve essere trasmessa dai Veterani alle nuove generazioni, altrimenti il suo forte "MESSAGGIO" perderà ogni forza, fascino ed importanza. Fa che ciò non accada! Non dico altro. Ogni Artista ben comprende ciò che ho scritto. Grazie per l'attenzione. Distinti saluti.


F.to - Prof.ssa Raffaella Grassi,

Pres. dell 'Accademia Grassi di Salerno.

Avviso concorso internazionale "Natale, Ieri ed Oggi 2018"

Avviso concorso internazionale "Natale, Ieri ed Oggi 2018"

N.B.- La Presidenza dell'Accademia Alfonso Grassi di Salerno, fa presente a tutti i Partecipanti alla XIV Ed. del Concorso Inter. "NATALE, IERI ed OGGI 2018" che per problemi climatici verificatisi nella prima settimana di gennaio 2019 - soprattutto nelle zone del Cilento - su richiesta di vari Istituti Scolastici - è stato deciso di dare una proroga per la consegna dei plichi (scheda e lavori). Pertanto, la scadenza - stabilita inizialmente per il 12 Gennaio, come da Bando - è stata prorogata a martedì, 15 Gennaio 2019. 
Grazie per l'Attenzione.

Salerno 04/01/2019                                                                                                             Il Presidente